Contattaci Via e-mail
Chiamaci 02 30050001
Iscriviti alla newsletter
Dona ora

“I giovani dopo il lockdown”, il CAV organizza il convegno a Mantova

Il Centro Aiuto alla Vita di Mantova in collaborazione con Fondazione Marcegaglia e con il patrocinio del Comune di Mantova organizza il convegno “I giovani dopo il lockdown tra depressione, aggressività, violenza e voglia di cambiamento”.

L’appuntamento è a Mantova presso la Sala degli Stemmi di Palazzo Soardi (via Frattini, 60) martedì 23 novembre alle ore 17,00.

L’incontro vuole evidenziare le criticità emerse durante e dopo il lockdown con particolare riferimento alle relazioni e ai comportamenti dei giovani. Verrà affrontata la tematica dei sentimenti di rabbia, aggressività, violenza, frustrazione provati dai giovani in questo particolare periodo storico, con proposte di prevenzione dei comportamenti a rischio e sostegno.

Nel corso del convegno inoltre verrà presentato in anteprima il “Book for Life” realizzato in occasione dei 40 anni del Centro di Aiuto alla Vita di Mantova.

Al convegno partecipano:
Chiara Sortino, Assessore alle Politiche Famigliari e Pari Opportunità
Laura Pomicino, psicologa psicoterapeuta e ricercatrice
Suor Monia Alfieri, docente di “Management scolastico ” presso ALTIS Università Cattolica del Sacro Cuore.
Equipe multidisciplinare del CAV
Conduce il dibattito Manuela Baiocchetti, counselor e formatrice

L’evento è gratuito, è possibile partecipare in presenza fino al limite consentito (nr. 470 Teatro Ariston, nr 80 Palazzo Soardi) con Green Pass. La diretta del convegno del pomeriggio sarà visibile su YouTube, il link sarà disponibile su: www.centroaiutovitamantova.it

Per informazioni: info@centroaiutovitamantova.it oppure 3470812239