Chiamaci 02 30050001
Dona ora

Successo per Women for Future

E’ stata una serata speciale di incontro, networking e soprattutto solidarietà, quella che ha coinvolto, lo scorso 2 ottobre, oltre 250 sostenitori ed imprenditori presso Gallerie d’Italia – Piazza Scala, prestigiosa sede museale di Intesa Sanpaolo a Milano.

Cuore della serata è stata la presentazione dei progetti di Fondazione Marcegaglia e in particolare del nuovo Centro per lo Sviluppo della Prima Infanzia a Rilima in Rwanda, un territorio dove la fondazione è già impegnata dal 2013 con progetti a sostegno della comunità. Quello della fondazione è un approccio olistico che integra interventi a favore delle donne per lo sviluppo di piccole attività di allevamento e agricoltura, il sostegno ai giovani tramite borse di studio e il supporto alle fasce più deboli per l’accesso alle cure sanitarie e all’alimentazione. Il nuovo Centro per l’Infanzia risponde all’esigenza di un luogo dove accogliere e accudire i bambini della fascia prescolare 3-6 anni soprattutto quando le madri lavorano.

A presentare i progetti sono stati Antonio ed Emma Marcegaglia che nel 2010 hanno costituito la Fondazione insieme al Cav. Steno Marcegaglia. I fondatori hanno colto l’occasione anche per dare il via ai festeggiamenti per il 60esimo dell’azienda che vedrà la realizzazione di Casa Marcegaglia, un polo museale e formativo all’interno della sede di Gazoldo degli Ippoliti.

Numerose le aziende che hanno deciso di sostenere Fondazione Marcegaglia diventando sponsor della serata, in particolare gli Official Partner: Aon, Capgemini e Intesa Sanpaolo che ha ospitato la serata nella prestigiosa sede milanese delle Gallerie d’Italia. Il ringraziamento di Fondazione Marcegaglia va anche alle aziende che hanno partecipato come Gala Dinner Partner: Atradius, Centro Studi Impianti, Chromiumsteel, Europa System, Eusider Group, Gianni Origoni Grippo Cappelli Partners, Lavazza, LCA Studio Legale, Liebherr-Mac Port, Mazars, Mascio Engineering, Moreschi, Prisma Impianti, La Cisa e The Sherwin Williams. Un grazie sincero anche agli sponsor tecnici: Campari Group, Fazio Wines, Ferrarelle, Champagneria La Fenice, Lavazza, Levoni, Radio Deejay, Promopaola, Studio Chiesa.

La raccolta fondi della serata di 105.000€ sarà devoluta, al netto delle spese, per l’avviamento del Centro per lo Sviluppo della Prima Infanzia che sarà ultimato a fine anno.