Chiamaci 02 30050001
Dona ora

MISSIONE IN RWANDA

Dal 3 al 10 di luglio Chiara Alluisini è stata in missione in Rwanda per verificare l’andamento dei progetti in corso e mettere le basi per l’avvio della costruzione dell’ECD Early Childhood Development, il centro per l’infanzia che sorgerà a Rilima.

Ad accompagnare Chiara due volontarie che si tratterranno a Rilima per tutta l’estate. Marina Serri, artista di Carrara, svolgerà dei campus estivi con corsi di pittura per circa 100 bambini e ragazzi della scuola cattolica di Rilima. Sara Pripitu, studentessa di Lingue all’Università di Oxford, che svolgerà una valutazione dell’impatto sociale del progetto “One Cow” attraverso la metodologia MSC (Most Significant Change) raccogliendo le testimonianze dei beneficiari.

Durante la missione si è riunito lo staff al completo di Fondazione Marcegaglia Ruanda presso la sede a Rilima: Desire (Coordinatore Paese), Prosper (Coordinatore Distretto Bugesera), Diane (Contabile tirocinante). Desiré ha presentato le attività di Fondazione dall’anno dell’accreditamento come NGO ad oggi (anno 2013-2018) e le proposte per il prossimo Action Plan 2018-2019. E’ stata l’occasione per presentare il video che racconta i principali risultati raggiunti finora:

Durante la missione Chiara ha avuto modo di formalizzare l’acquisto del terreno dove sorgerà il centro ECD e di incontrare potenziali fornitori per la costruzione della struttura che includerà tre classi per bambini dai 6 mesi ai 3 anni, cucina, servizi igienici, spazio giochi.

Il centro, che sarà pronto tra circa un anno supporterà le madri nella conciliazione famiglia lavoro e nella corretta educazione alimentare e sanitaria dei bambini e accoglierà bambini di strada a rischio emarginazione. Nel frattempo il progetto di sostegno all’infanzia sarà ospitato presso una struttura provvisoria dove 100 bambini da 0 a 6 saranno accuditi da educatrici e riceveranno cibo, vestiti e materiale scolastico.

Il 4 luglio, in occasione della Festa dell’Indipendenza, è stata l’occasione per presentare alla comunità i nuovi beneficiari del progetto One Cow e Three Goats, in tutto 20 famiglie, con il passaggio di consegna di 62 capre e di 6 vitellini.

La missione è stata infine l’occasione per incontrare le ragazze beneficiarie delle borse di studio in Management Hospitality all’Akilha Istitute che conseguiranno il diploma di Hospitality Management entro fine anno.