Chiamaci 02 30050001
Dona ora

Coronavirus, la Fondazione dona 200.000 euro e chiama a raccolta i sostenitori

Nella drammatica situazione attuale anche l’ospedale mantovano Carlo Poma si trova in prima linea nel combattere l’epidemia di Coronavirus con mezzi ormai troppo limitati. Così questa mattina la famiglia Marcegaglia è entrata in contatto con i vertici dell’Ospedale per capire le esigenze più immediate. La famiglia ha deciso così, per mezzo della sua Fondazione, di sostenere l’Ospedale Carlo Poma con 200.000€ per finanziare 10 posti letto di terapia d’urgenza e due apparecchiature di radiologia.

Le necessità sanitarie, però, sono ancora molte. Desideriamo perciò fare un appello a tutti i nostri contatti affinché si possa contribuire in modo ancora più incisivo alle esigenze del nostro ospedale.

E’ possibile contribuire con una donazione online o con bonifico bancario:

Banca Popolare di Sondrio
IBAN IT87G0569611500000010248X15 BIC POSOIT22XXX
Causale: emergenza coronavirus

Le donazioni ricevute verranno interamente devolute all’Ospedale Carlo Poma di Mantova.

Grazie di cuore a coloro che vorranno contribuire a questa comune sfida.
Solo con l’impegno di tutti possiamo vincerla.