Chiamaci 02 30050001
Dona ora

DonneCurtea Culorilor

Un progetto di sostegno sociale a ragazze uscite dagli orfanotrofi attraverso l’attività imprenditoriale di produzione di formaggi.
  • LuogoSebova, Romania
  • PartnerAssociazione Punto Missione Onlus
  • Beneficiaricooperativa Curtea Culorilor
  • Durata2016
  • Budget15.000€

Il contesto

Il progetto Curtea Culorilor dell’associazione Punto Missione Onlus nasce con l’obiettivo di rispondere al bisogno di inclusione sociale di ragazze orfane o abbandonate fuoriuscite dagli orfanotrofi dopo la maggiore età nel piccolo comune rurale di Serbova in Romania a circa 13 km da Timisoara.

Quasi la totalità di queste ragazze, durante gli anni trascorsi in orfanotrofio, non ha ricevuto gli strumenti adeguati per costruirsi una personalità solida così che appena uscite dagli istituti cadono vittime di traffici umani e prostituzione. Una casa ed un lavoro diventano quindi dei traguardi raggiungibili per queste ragazze, solo se accompagnate, formate ed inserite in un contesto familiare e lavorativo che sia sinonimo di vita dignitosa, non segregata a lavori e condizioni di vita umilianti.

Il progetto

La comunità di accoglienza Curtea Culorilor intende rispondere ad un bisogno sociale creando allo stesso tempo le condizioni economiche per il suo autosviluppo e per lo sviluppo del territorio. Nel 2015 è stato avviato presso la Comunità un laboratorio di trasformazione casearia che settimanalmente lavora 500 Lt di latte destinati alla produzione di formaggi freschi e stagionati tramite metodi di produzione tipici della tradizione italiana. Il formaggio prodotto è molto apprezzato dal mercato di nicchia ed è per il momento distribuito ad alcuni esercizi commerciali e ristoranti e attraverso un circuito di produttori a km 0. L’Associazione ad oggi, grazie a questa giovane attività, riesce a mantenere 3 ragazze che vivono all’interno della casa e che quindi usufruiscono di vitto, alloggio e percepiscono un piccolo salario, imparando nel contempo a costruire la propria personalità.

Attualmente la quantità di latte in lavorazione durante la settimana è poca (500lt) in quanto le attrezzature a disposizione non consentono di lavorarne di più. Fondazione Marcegaglia ha scelto così di sostenere il progetto attraverso l’acquisto di un pastorizzatore. Questo macchinario permetterà di quadruplicare la produzione e dedicare più tempo all’aspetto commerciale dell’attività. Inoltre sarà possibile ottenere la certificazione di “latte pastorizzato” garantendo la possibilità di vendere alla grande distribuzione e di esportare. Questo incremento nell’attività permetterà di inserire altre giovani orfane nella cooperativa.

Seleziona l'importo della donazione

  • Backers

    Lorem ipsum dolor amen

  • Backers

    Lorem ipsum dolor amen

Inserisci un importo diverso

Acquisto
CONDIVIDI IL PROGETTO